22.8.11

Sere d'estate.

Prima di scappare sui monti, spinti da ondate di calore, siamo stati 5 giorni a Fano, in campeggio, in roulotte, dal nostro amico e babysitter Ciro, in riva al mare. 
Tutto il giorno e la sera in costume e infradito.


E le sere, d'estate, fino a tardi in spiaggia, fino a buio. Con i colori del tramonto sul  mare e le ombre lunghe e calde.

3 commenti:

  1. Ciao, mi intrometto. Sto facendo un giro di inviti. Ti va di commentare questo post? Vorrei avere molte opinioni per capire finalmente.
    http://www.lacasadialchemilla.com/2011/08/e-poi-non-ne-parlo-piu.html

    RispondiElimina
  2. invidio Ethan, con i piedi a guazzo!
    ;-)
    ho fatto le tue zucchine, poi..
    saporite e veloci!
    grazie!

    RispondiElimina
  3. Leggere qui, e vedere una foto del mare di Fano mi riporta tutto ad un tratto nell'estate 99, ero ancora studentessa, e facevo l'università per stranieri di Perugia, avevamo preso due giorni per andare al mare adriatico, che non avevo mai visto, sui consigli di una mia professoressa avevamo scelto Fano come meta. Il posto mi era piaciuto, (avevamo mangiato da Dio fra l'altro), il ricordo ormai non è più tanto nitido, ma mi lascia il sentimento di un momento e di un posto, di un epoca.. cara.

    RispondiElimina

Benvenuto e grazie per esserti fermato e commentare!
Solo parole educate e civili...si, parlo proprio con te che vuoi disturbare e di solito non ti firmi.