10.2.14

Ripartiamo dalla coppia: ricordi comuni


Eccomi questo lunedì, a scrivere ancora qualche riga sulla coppia, il pilastro della una famiglia, con o senza figli. Lunedì è il giorno perfetto per il solito nuovo inizio, quello settimanale, ma anche per nuovi propositi o vecchi, nuovamente determinati, siglando promesse con la propria vita.

Qualche piccolo accorgimento per pescare, nel mare infinito degli impegni giornalieri, qualche momento unico e speciale per ritornare a guardarsi negli occhi, unicamente con questo scopo. Ogni relazione va coltivata, quindi anche quella tra marito e moglie, di qualsiasi sesso siano, con l'anello al dito o meno, quella che viene data per scontata, quella che dura da anni. Il mio sogno è poter arrivare da vecchina e continuare a camminare con lui mano nella mano, passeggiando. 

E allora ogni tanto riapro in sua compagnia gli album di fotografie, che non sono altro che ricordi passati visti con gli stessi occhi, vissuti con gli stessi battiti di cuore. Come quella vacanza, la nostra prima insieme, in Spagna, accaldati, cerando conchiglie rosa per certe spiagge isolate e libere, io che pensavo che la nausea fosse la conseguenza del panino con la cipolla cruda mangiato prima del bagno nell'acqua fredda e salata... e invece era Daphne, decisa a venire al mondo, che si faceva spazio nella mia pancia, frutto di amore sincero e passionale. 

Riguardare con gli occhi, e non solo con il cuore, i nostri momenti passati insieme, fortifica il senso profondo di famiglia, il perchè abbiamo deciso di stare insieme continuando a sceglierlo ogni giorno, aiuta a far riaffiorare istanti vissuti, che in mezzo alla routine quotidiana sembrano non essere mai esistiti. 


A voi piace riguardare il passato sfogliando vecchi album di fotografie insieme? 
Avete qualche altra abitudine che vi accompagna?

Seguimi anche su

 


7 commenti:

  1. che teneri!! ti leggo sempre, sei una boccata di aria fresca. io adoro gli album, e fare i puzzle con lui. è un modo per lavorare insieme allo stesso progetto.. baci
    maria

    RispondiElimina
  2. Ti leggo sempre,e ammiro la tua positivita'e il tuo garbo.Voglio chiederti che cosa ne pensi del tradimento,se riusciresti mai a perdonare oppure no.Credi che esistano coppie capaci di restarsi fedeli per una vita...io ho subito un tradimento e non ho più una visione rosea della coppia.COMUNQUE complimenti per il blog.ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gisy, cara, grazie di leggermi e seguirmi!! quello che mi chiedi è una domanda a cui è difficile rispondere. Credo che il perdono sia un grande grandissimo sforzo per chi è stato tradito. Premetto che penso che quando subire un tradimento può essere un'occasione di crescita e di analisi, per quello che riguarda la propria vita, un momento in cui ci si guarda dentro per capire cosa cambiare per non doversi ritrovare nella stessa situazione e cosa possiamo fare NOI perchè ciò non avvenga. E' ovvio che chi tradisce ha la colpa più grande ma in una coppia entrambi hanno una parte di responsabilità. Detto questo, in senso ampio e profondo, non ci si può redimere dall'addossare la colpa più grave ed evidente a chi tradisce, che in fondo se la cava con poco, forse il senso di colpa. Riuscire a perdonare è un grandissimo lavoro, non tanto per il perdono in se quanto per ricostruire una fiducia che credo si sia esaurita.
      Ecco, proprio per questo credo che il pesante e profondo lavoro di ricostruzione sia quello che non riuscirei a compiere.
      Ammiro chi invece grazie ad una profonda rivoluzione interiore riesce a trovare dentro di se questa forza, tale da portare cambiamenti evidenti anche esteriormente e nell'ambiente circostante

      un abbraccio grandissimo

      Elimina
  3. Sai che credo di non averlo mai fatto? Ohi, adesso che ci penso è proprio brutta come cosa :\ Rimedierò, grazie... del richiamo ;)
    Baci,

    wenny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è sempre tempo di rispolverare i ricordi :)

      Elimina
  4. il rpofumo di famiglia...come dice la mia di ester....... il noi rinnovato ogni giorno è fondamentale!!!!!! noi insieme guardiamo i filmini e ridiamo come matti e sulle foto i nostri piccoli pargoli si divertono a inventarci sopra storie aspettando a bocca aperta la vera storia dei quelle foto!!!!!!
    hai ragione ester la coppia è fondamentale!!
    ciao baci vero.. e aui da noi il tempo è ancora grigio grigissimo
    vero

    RispondiElimina

Benvenuto e grazie per esserti fermato e commentare!
Solo parole educate e civili...si, parlo proprio con te che vuoi disturbare e di solito non ti firmi.