22.5.13

Frullato di avocado

La permanenza in Brasile mi ha permesso di gustare spesso e con costanza molta frutta: era la colazione, lo spuntino, il contorno e a volte il pasto.
La frutta in Brasile è tanta, dolcissima, buonissima e spesso più grande. Il mio corpo ha fatto un pieno di vitamine e forse anche per questo sono tornata in Italia in forma e con grande energia, oltre ovviamente al beneficio della vacanza in compagnia di cari amici.  In particolare l'avocado, questo frutto grasso, che si può abbinare sia al dolce che al salato e che lì è della dimensione quasi di un melone, cremoso come burro e ovviamente più ricco di tutti i componenti benefici, dato che non arriva dall'altra parte del mondo, maturando lungo il viaggio. Oltre a spalmarlo sul pane o mangiarlo a fettine, l'ho assaggiato frullato come dessert e ho voluto riproporlo qui a casa un pomeriggio, come merenda per i bambini. 


E' molto semplice, 
basta un avocado, io trovo solo quelli piccoli della dimensione di una pera
un paio di cucchiaini di zucchero (a seconda del vostro gusto)
latte quanto basta (circa mezza tazza, io ho usato quello di riso, si, sto provando di nuovo ad eliminare dove possibile i latticini, che adoro!)


Frullare il tutto e potete servire questa mousse verde chiaro e morbidissima in piccole ciotole.
Daphne ed Ethan hanno snobbato questa mia proposta, ma sono certa che con il tempo apprezzeranno, mentre Edoardo che è rimasto con il naso all'insù per tutto il tempo, in attesa, capendo che si trattava di cibo, l'ha divorato e finito in un batter baleno.


Io vivrei di avocado, e voi?



11 commenti:

  1. Io adoro l'avocado. Lo frullo con lo yogurt greco per farne una salsina salata da usare al posto dell'olio nel pinzimonio. E poi a fettine con insalate varie, o sul pane di segale schiacciato e condito con il gomasio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si, barbara,

      lo so quanto adori le salsine, ne sono diretta testimone ;) e mi hai influenzato in questo, ogni volta che preparo i ceci penso al tuo hummus buonissssssssimo!!!

      Elimina
  2. carissima ester edo e'spettacolare!!grazie per questa ricettina che faro'sicuramente,essendo io vegana.ho capito che hai delle intolleranze ai latticini,ti capisco benissimo,prima di fare questa scelta alimentare mi ero convertita ai latti e formaggi vegetali,e ho avuto miglioramenti che mai avrei sperato.la mia emicrania e' nettamente diminuita e la stitichezza che mi affliggeva e'sparita.e'solo questione di abitudine.ti abbraccio caramente baci alessandra

    RispondiElimina
  3. io come barbara lo amo con lo yogurt greco .....e nelle insalate poi.....
    però così non lo avevo mai provato e lo farò sicuramente...... le foto sono stupedisssssssssssime
    buona giornata

    RispondiElimina
  4. Buono l'avocado, ma mangiato in Brasile deve avere tutt'un altro gusto. Sta benissimo anche nell'insalata.
    Invece il bando ai latticini non mi convince, sinceramente, a meno che non ci siano ragioni di salute manifeste, ovviamente.

    RispondiElimina
  5. Buonissimo :)anche io lo adoro!
    Buona serata..è sempre bello passare di qui e leggerti :)

    ilaria*

    RispondiElimina
  6. la mia colazione preferita quando ero bambina in indonesia, frullato di avocado.

    Linda

    RispondiElimina
  7. In rete ho trovato questa:
    http://arabafeliceincucina.blogspot.it/2013/05/mousse-al-cioccolato-piena-di.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!! la proverò presto! :)

      Elimina
    2. Fammi sapere se ti piace (è anche senza latticini).

      Elimina
  8. Salve.Ho incontrato per caso il tuo blog, è davvero molto interessante e carino, ti va di seguirci?..e magari di scambiarci i link ?...magari ci promuoviamo...spero di si a presto!..il mio blog: http:\\prodotticoop.blogspot.com (sono il tuo 447 lettore ..seguiamoci..ti aspetto tra i miei)

    RispondiElimina

Benvenuto e grazie per esserti fermato e commentare!
Solo parole educate e civili...si, parlo proprio con te che vuoi disturbare e di solito non ti firmi.