4.2.11

Perle d'oro.

Il miglio è un cereale antichissimo e fa bene ai capelli. Si pensa subito che è usato come becchime.


Ma non facciamoci scoraggiare. E' buonissimo e fa benissimo.
Ricco di ferro, magnesio, fosforo e silicio, ottimo per la pelle e i capelli, per chi è debilitato, per i bambini e per le donne in gravidanza.
Noi cerchiamo di mangiarlo almeno una/due volte a settimana, principalmente come sformato con le verdure.
Metto tutto a pezzettoni nella pentola a pressione, per esempio, cipolla, carota, bieta, broccolo, zucca o quel che si vuole. Tosto il miglio per bene, unisco tutto nella pentola, sistemo il sale e copro di acqua, poco più del doppio. Dal fischio conto circa 15 min. Attenzione che quando cuoce si gonfia molto, quindi controllare sempre che non si consumi tutta l'acqua.
Per il tortino lascio raffreddare e aggiungo 1 uovo e formaggio grattugiato, stendo il tutto in una teglia imburrata e spolvero con semi di sesamo, parmigiano e pangrattato. E poi inforno.


Lasciatelo raffreddare un pò prima di mangiarlo.
E' il nostro piatto preferito per le sere, intorno al tavolo, come piatto unico. 
E poi tutti felici a letto.


p.s. oggi mi trovate anche su OVSKIDS.


19 commenti:

  1. Mmmhhh... mi hai fatto venire voglia, mi ricordo ancora un tortino di miglio mangiato tanti anni fa in Umbria in una piccola trattoria macrobiotica, favoloso! Il miglio non ce l'ho, ma oggi di sicuro una tiepida insalatina d'orzo non me la toglie nessuno! ;-D

    RispondiElimina
  2. io adoro il miglio...anch'io lo cucino spesso accompagnandolo alle verdure...proverò anche il tortino!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai cucinato ne mangiato il miglio ma questa tua ricetta mi sembra deliziosa... la farò senz'altro, GRAZIE per averla proposta:
    Tante serene giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  4. bella idea.
    ho il miglio in dispensa. ci avevo fatto delle polpette, sapevo che si poteva usare anche come sformato... ma non l'ho mai fatto.
    grazie per la tua versione.
    un bacio

    RispondiElimina
  5. Anch'io adoro il miglio :) lo mangio in mille modi (tipo risotti, nelle minestre, sotto forma di polpettime) veramente buono! Grazie per la tua proprosta di tortino da provare :)
    Un abbraccio e buon we

    RispondiElimina
  6. la prossima volta allora lo compero!
    se poi si usa la pentola a pressione io ci stò a provarlo!

    RispondiElimina
  7. Un'idea:yogurt bianco+miglio cotto al vapore e un po' di miele:una merenda africana che adoro e che fa benissimo!piacerà anche ai bambini!!

    RispondiElimina
  8. Non ho mai mangiato il miglio, grazie per questo post e anche a Daniela B. per la ricetta,
    è sempre un piacere passare da te,
    ciao!

    RispondiElimina
  9. ma dai! vado subito a disseppellire il miglio dalla mia dispensa (stare a casa malati ha ben i suoi vantaggi) e preparo il tuo tortino per stasera !!!

    :-)

    RispondiElimina
  10. Ma il miglio lo tosti prima di metterlo in pentola a pressione? Posso sapere perchè?
    Stasera uso la tua ricetta

    RispondiElimina
  11. Amo il miglio da impazzire e da quando mi sono informata sulle sue caratteristiche nutritive perfette per i bambini lo metto sempre nelle minestre della mia bambina a posto della semplice pastina. Per noi grandi invece lo faccio sempre nello stesso modo, polpette, quindi il tuo tortino è per me un utile consiglio...
    Silvia

    RispondiElimina
  12. Confesso la mia ignoranza, sconoscevo il miglio, mel senso che sapevo che esiste... ma non più di tanto. Adesso lo compro e lo provo...

    RispondiElimina
  13. Che bello! Grazie per le ricette, mi dai voglia di provarlo cosi.. :o)

    RispondiElimina
  14. MI manca la pentola a pressione ma l'idea di daniela di farlo al vapore potrebbe risolvere il tutto. Proverò.

    RispondiElimina
  15. Uffa alla coop non l'ho trovato!

    RispondiElimina
  16. Anche io ho cercato parecchio prima di trovarlo e qui a Trento paiono averlo solo in un supermercato che ha anche i prodottti tedeschi, per fortuna qui vicino a casa mia. Ma che prezzi! Sarà che pare una rarità!

    RispondiElimina
  17. ciaoooo! ,mi sembra una ricetta buonissima!!!
    posso chiederti dove lo compri a Bologna! e poi, passi tutte le verdure cotte nel passa verdure (tipo purè?)prima di comporre il tortino?
    ciaoooo
    Merycri

    RispondiElimina
  18. MeryCri:
    ciao, io non passo le verdure cotte, ma se vuoi non credo ci sia problema.
    A bologna lo compro al naturasi, ma si trova in negozi dove vendono prodotti naturali, forse appare un pò costoso ma è un cereale che rende molto, io ne servo circa 40 g a testa.

    RispondiElimina
  19. Grazieeee! lavoro di fianco al naturasì! appena esco dall'ufficio corro a prenderlo e stasera ci provo! ciaooo

    RispondiElimina

Benvenuto e grazie per esserti fermato e commentare!
Solo parole educate e civili...si, parlo proprio con te che vuoi disturbare e di solito non ti firmi.