15.7.10

Una stagione: l'Estate.

Di nuovo un appuntamento bollente Una stagione:l'Estate.
Qui il caldo è quasi insopportabile, folate di vento che scioglierebbero un ghiacciaio. Cercando un pò di fresco...


13 commenti:

  1. cicale, sorelle, nel sole
    con voi mi nascondo
    nel folto dei pioppi
    e aspetto le stelle...

    s. quasimodo

    RispondiElimina
  2. cicale, sorelle, nel sole
    con voi mi nascondo
    nel folto dei pioppi
    e aspetto le stelle...

    s. quasimodo

    RispondiElimina
  3. questa foto ricorda tanto la mia sveglia mattutina... finestra aperta.. luce che filtra... e già caldo!!!! Refrigerio???? mmmmmmm.... sì, in doccia! ;-)

    RispondiElimina
  4. Caldi raggi di sole che filtrano dalle fessure delle tapparelle... è sicuramente estate!
    Buongiorno Ester!

    RispondiElimina
  5. Questo giovedì mi sono unita anch'io alla tua iniziativa...
    Buona giornata,

    wenny

    RispondiElimina
  6. macchè!!!! se tieni conto che già da 26 gradi per me è caldo......figurati quando, come oggi ce ne sono già 38....puff puff...

    RispondiElimina
  7. Questa settimana sono puntuale all'appuntamento :-)!

    RispondiElimina
  8. Da questo giovedì ci siamo anche noi ;-)
    http://inveceseitu.blogspot.com/


    un abbraccio

    RispondiElimina
  9. mi unisco anch'io.. posso??...

    RispondiElimina
  10. ci sono anche io, non so se sarò costante ma ci provo :o)
    ciao
    Annalisa

    RispondiElimina
  11. Bellissima immagine!!! Mi piace molto perchè rappresenta la mia estate al 100%... infatti ho 3 gatte che si divertono molto a fare le equilibriste sui davanzali, quindi la mia estate è rigorosamente finestre spalancate con tapparelle tirate giù.... onde evitare cadute di felini!!!! ;)

    RispondiElimina
  12. Refrigerio? Persino l'acqua del mare è caldissima... a proposito, da giovedì scorso ci sono anch'io! Happy summer

    RispondiElimina
  13. Ciao Ester, adoro il tuo blog e lo seguo in silenzio da mesi...
    Ma ecco che, grazie a questa stagione che accorcia le distanze, rompo il mio silenzio e ti segnalo la mia estate:http://un-posto-nel-cuore.blogspot.com/2010/07/una-stagione-lestate.html
    Grazie per tutti i sorrisi, i pensieri, le lacrimucce e le riflessioni che giorno per giorno mi hai regalato seguendo il tuo blog!

    RispondiElimina

Benvenuto e grazie per esserti fermato e commentare!
Solo parole educate e civili...si, parlo proprio con te che vuoi disturbare e di solito non ti firmi.