2.4.14

Ecco perchè non posso fare a meno del limone


Il limone in casa mia è un must e ne consumiamo in gran quantità. Personalmente inizio la giornata, appena sveglia, spremendone circa una metà in un bicchiere di acqua tiepida, da bere a digiuno, per il suo alto potere disintossicante. Qualche volta Daphne copia la mia abitudine, ma in ogni caso lei ne assume una buona quantità insieme al ricostituente di ferro che prende in questo periodo. Questo perchè la vitamina C ne facilita l'assorbimento se consumato insieme e senza attendere troppo a lungo, in quanto le vitamine fresche tendono a deteriorarsi in breve tempo. 

Se si preferisce si può abbinare un cucchiaino di miele oppure di sciroppo acero, ma io preferisco il suo delicato e naturale sapore acidulo, liberandolo da quello dolce e, quando mi ricordo, aggiungo una punta di pepe di cayenna.
Inoltre è il nostro condimento preferito sulle insalate arricchite di semi oleosi di vario tipo, in particolare quelle con radicchio amarognolo, anche lui perfetto disintossicante. Ricordiamoci sempre che la vitamina C, altamente contenuta in questo frutto giallo, si distrugge con il calore quindi per assorbire tutti i benefici si usa a crudo e presto. Qualche volta ne aggiungo un cucchiaio anche al risotto di verdure, direttamente nel piatto, e comunque su tutte le verdure, mentre è un ingrediente fisso dei centrifugati o spremute di agrumi. 



Insomma così facendo il suo consumo effettivo, durante la giornata, rimane abbastanza costante e quotidiano, riuscendo ad assumere buona parte della dose giornaliera consigliata di vitaminca C. In realtà basterebbe un limone al giorno, ma non sempre è facile berne una tale quantità, così semplicemente, e soprattutto sarebbe difficile per i bambini. 

E cosa ne facciamo di tutti gli avanzi della sua scorza profumatissima? 
Prima di tutto cerco di eliminarla con il pelapatate e la metto a seccare, oppure la conservo nel congelatore per qualche ricetta in cui mi serve il suo sapore fresco, in ogni caso gli avanzi stropicciati e senza succo finiscono subito in lavastoviglie nel cestello delle posate e questo semplice gesto regala un profumo delizioso a piatti e bicchieri. Possono rimanere lì un paio di lavaggi e poi si possono buttare. 

Qualche volta passo velocemente la parte umida e acre sul piano di lavoro della  cucina, che è bianco, così scompaiono le solite macchie che si formano a causa del caffè o altro. Non dimentico inoltre di aggiungere le bucce all'aceto e preparare un ottimo detergente agli agrumi. Spesso massaggio velocemente il viso con la parte umida anche sul viso, lasciandola seccare e sciacquando dopo circa 15-20 minuti, in questo modo la pelle si illumina, ma sinceramente godo raramente di questo trattamento e anzi, prometto qui, di renderlo un'abitudine quotidiana. 
Il mio sogno è poter avere il mio personale albero di limone dove allungare una mano e raccoglierne i frutti, ma il freddo di Bologna mi trattiene.

Voi avete lo stesso amore per questo frutto prezioso? 
Anche in casa vostra ha un posto in prima fila?

p.s Una deliziosa torta a limone di un pò di tempo fa, la ricetta della granita fredda e aspra, per i primi caldi in arrivo e i limoni conservati sotto sale.

Seguimi anche su

12 commenti:

  1. Tesoro,siamo in due,da me il limnone e'onnipresente.Io i limoni tagliati a meta'dopo aver spremuto il loro succo li metto in lavatrice-giusto due meta'-assieme al bucato di panni bianchi,la biancheria esce smagliante...buona giornata.Ps anche mia figlia che ha l'eta'di DAPNE e'un po anemica,ma il ferro chimico mi convince poco...vorrei sapere tu quale usi.grazie Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io uso un prodotto di Loacker, Ferrotone 100% naturale, in realtà è acqua sorgiva ricca di ferro.
      Aggiungiamo sempre mezzo limone e succo di frutta per berlo la mattina, così si assorbe meglio ;)

      Elimina
  2. io amo il limone e anche mio figlio...noi proprio lo mettiamo ovunque...e anche io lo preferisco come condimento di elezione nell'insalata...quando ero incita ne mangiavo a kg per combattere la nausea...e cosi' mio figlio chissa' perche'...appena puo',cerca proprio il limone.un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io in gravidanza amavo il gusto acidulo, quindi la mattina tanta acqua e limone e spesso anche ...mezzo barattolo di olive verdi ;)

      Elimina
  3. Ciao Ester!
    Amo profondamente il limone ed anche io non so proprio rinunciarci, conosco le sue virtù ed è per questo che non ne posso fare a meno.
    Lo uso nelle insalate, nelle spremute di agrumi, per lavare i denti ma dopo si deve risciacquare, come ingrediente di una maschera purificante...insomma, è IRRINUNCIABILE! =)
    Un abbraccio
    Lena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si infatti i denti si sbiancano, ma non eccedo nel trattamento, per paura di rovinare lo smalto. Saltuariamente si ;)

      Elimina
  4. Anche a casa nostra non mancano mai! Da domani seguo il tuo consiglio e comincio a berlo al mattino. Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si ecco, io cerco di berlo ogni mattina, anche se non ci riesco proprio tutti tutti i giorni, l'importante è berlo subito e aspettare almeno un'ora prima di mangiare qualsiasi altra cosa, io mi sveglio presto e ci riesci quasi, se no mangiare il più tardi possibile ;)

      Elimina
    2. teresa brasil2 aprile 2014 16:53

      attenzione a 2 cose...se il piano di lavoro è di marmo o granito il limone lascia istantaneamente macchie che non vanno via...è abrazivo della patina o quant'altro.....e attenzione anche a non esporre alla luce del sole la pelle se c'è una goccina anche piccola....a me è successo...lascia macchie scurissime a volte piccole ustioni....vanno via col tempo.

      Elimina
    3. teresa infatti hai ragione, il limone assolutamente no sulle superfici di marmo o granito, il mio è un semplice piano sintetico quindi non corre rischi. Per l'esposizione al sole non lo sapevo, anche se non mi capita di espormi dopo essermi passato mezzo limone sul viso, la mia vita corre troppo per rilassarmi a prendere i suoi raggi, chissà tornando in brasile, magari.... ;)

      Elimina
  5. Ma dai! Anche io oggi ho parlato del limone.
    http://ascuolaconmatilde.com/2014/04/02/un-bicchiere-di-salute/
    Viva i limoni!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto!!!
      voglia di disintossicarsi nell'aria di primavera ;)

      Elimina

Benvenuto e grazie per esserti fermato e commentare!
Solo parole educate e civili...si, parlo proprio con te che vuoi disturbare e di solito non ti firmi.